Progetto “Innovazione e ricerca a supporto del piano interregionale sementiero”
GranoIl progetto interregionale di innovazione e ricerca a supporto del Piano Sementiero prevede la partecipazione dell’ARSIAM al Comitato Scientifico per l’individuazione della ricerca, per l’affidamento delle attività nonchè per la verifica dei risultati. Pertanto l’ARSIAM partecipa (funzionario designato dr. agr. M. Colonna) al Comitato del progetto che vede l’Umbria la regione capofila, designata dal MIPAF. Il progetto iniziato nel 2004 si svolge sull’intero territorio nazionale dando concretezza alle esigenze e alle manifestazioni di interesse di ogni singola regione. Da parte di ogni regione (fanno parte del Comitato n.16 regioni italiane) sono stati individuati i fabbisogni di ricerca per le varie sementi. A seguito di una specifica indagine sull’intero territorio molisano, è stato predisposto un documento contenete le necessità di sperimentazione per il Molise. L’elaborato è stato presentato nelle riunioni, discusso con le altre regioni e inserito nei bandi. L’attività da realizzare nelle diverse regioni italiane è stata affidata per una parte generale all’ENSE , mentre le tematiche specialistiche sono state affidate a diverse Università italiane riunite in ATS. Per verificare lo stato di avanzamento dell’attività durante il 2006 sono stati organizzati a Roma, a cura della regione Umbria, gli incontri tra tutti i partners, inoltre nei seminari/convegni di Ancona, Paestum, Perugia e nelle visite guidate sono stati visionati i risultati parziali ottenuti nelle diverse regioni italiane. Periodicamente, secondo quanto stabilito nelle convenzioni con l’ENSE e con l’Università, vengono acquisiti tutti gli atti e le relazioni tecniche relative all’attività espletata. Il progetto si concluderà nel 2007 e nella fase finale l’ARSIAM sarà coinvolta nella divulgazione e nella ricaduta dei risultati delle ricerche al mondo agricolo.